There in inglese è un Dummy Subject: definizione e costruzione

In inglese il soggetto non può essere sottinteso. Mai. Questo, per noi italiani, può essere un problema linguistico non indifferente, essendo abituati a ometterlo spesso e volentieri.

Dummy Subject: cosa sono?

Le regole che interessano i “dummy subject” (soggetti manichino – finti) non sono molto complesse e, in questo articolo, ti mostrerò qualche trucco per non commettere errori.

Per introdurre ancora meglio l’argomento, ascoltiamo insieme questo classico degli anni ’80. We Are the World. Un pezzo scritto da Michael Jackson e Lionel Richie e portato al successo dal supergruppo USA for Africa.

We Are the World – Testo e Traduzione

Scommetto che hai cantato il ritornello a squarciagola. Sbaglio? Adesso, osserva il testo.  Noterai una termine – ricorrente – evidenziato. Ecco, questo è il nostro dummy subject.

Lyrics

There comes a time when we hear a certain call
When the world must come together as one
There are people dying
And it’s time to lend a hand to life
There greatest gift of all

We cant go on pretending day by day
That someone, somewhere will soon make a change
We are all a part of Gods great big family
And the truth, you know,
Love is all we need

We are the world, we are the children
We are the ones who make a brighter day
So lets start giving
There is a choice we’re making
We’re saving our own lives
It’s true we’ll make a better day
Just you and me

Send them your heart so they’ll know that someone cares
And their lives will be stronger and free
As God has shown us by turning stones to bread
So we all must lend a helping hand

We are the world, we are the children
We are the ones who make a brighter day
So lets start giving
There is a choice we’re making
We’re saving our own lives
It’s true we’ll make a better day
Just you and me

When you’re down and out, there seems no hope at all
But if you just believe theres no way we can fall
Let us realize that a change can only come
When we stand together as one

We are the world, we are the children
We are the ones who make a brighter day
So lets start giving
There is a choice we’re making
We’re saving our own lives
It’s true we’ll make a better day
Just you and me

Traduzione

Arriva un momento in cui abbiamo bisogno di una chiamata
Quando il mondo deve tornare unito
C’è gente che muore
Ed è tempo di aiutare la vita, il più grande regalo del mondo

Non possiamo andare avanti fingendo di giorno in giorno
Che qualcuno, da qualche parte, presto cambi le cose
Tutti noi siamo parte della grande famiglia di Dio
E, lo sai, in verità l’amore è tutto quello di cui abbiamo bisogno

Noi siamo il mondo, noi siamo i bambini
Noi siamo quelli che un giorno porteranno la luce
Quindi cominciamo a donare
È una scelta che stiamo facendo
Stiamo salvando le nostre stesse vite
Davvero costruiremo giorni migliori, tu ed io

Manda loro il tuo cuore
Così sapranno che qualcuno vuol loro bene
E le loro vite saranno più forti e libere
Come Dio ci mostrò, mutando la pietra in pane
Così tutti noi dovremmo dare una mano soccorritrice

Noi siamo il mondo, noi siamo i bambini
Noi siamo quelli che un giorno porteranno la luce
Quindi cominciamo a donare
È una scelta che stiamo facendo
Stiamo salvando le nostre stesse vite
Davvero costruiremo giorni migliori, tu ed io

Quando sei triste e stanco, sembra non ci sia alcuna speranza
Ma, se tu hai fiducia, non possiamo essere sconfitti
Rendiamoci conto che le cose potranno cambiare solo
Quando saremo uniti come una cosa sola

Noi siamo il mondo, noi siamo i bambini
Noi siamo quelli che un giorno porteranno la luce
Quindi cominciamo a donare
È una scelta che stiamo facendo
Stiamo salvando le nostre stesse vite
Davvero costruiremo giorni migliori, tu ed io

La costruzione di “there” come Dummy Subject

there dummy subject

There” può essere usato, accompagnato dal verbo “to be“, per indicare l’esistenza o la presenza di qualcosa. In questi casi, viene utilizzato come pronome, svolgendo la funzione di dummy subject.

Esempi:

  • There is hope
  • There are some students
  • There occurred a terrible accident
  • There exist two major factors

NB→ In queste frasi, il verbo è transitivo.

There può svolgere, anche, il ruolo di avverbio in frasi con il verbo intransitivo:

  • Hope is there
  • Some students are there
  • A terrible accident occurred there
  • Two major factors exist there

Dummy Subject: singolare e plurale nella grammatica inglese

Il dummy subject segue il singolare e il plurale del soggetto logico. Nell’inglese colloquiale, la forma contratta “there’s” è usata sia se il complemento è singolare che plurale.

Esempio:

  • There’s two of them
  • There’s one of them

“There” all’interno di una domanda

Quando formuli una domanda, il dummy subject segue il verbo. Niente di più semplice, dunque, domandare se a pochi passi c’è un bel ristorante.

There is a nice restaurant (frase affermativa), diventa: is there a nice restaurant?

There: avverbio o pronome?

There” viene utilizzato anche come avverbio di luogo. Per questo motivo, alcune espressioni o frasi possono risultare poco chiare o ambigue.

Sfruttando l’esempio del paragrafo precedente, “there is a restaurant” è una frase che può avere due significati ben distinti:

  1. C’è un ristorante – Un ristorante esiste. (There, in questo caso, svolge la funzione di pronome)
  2. (Qui) C’è un ristorante – Un ristorante è in quel luogo/piazza/strada. (There usato come avverbio dimostrativo )

Nel parlato, questa piccola eccezione linguistica crea non poca confusione ma, con il giusto esercizio, puoi carpire la differenza.

Conclusioni

corso di inglese per ragazzi

Imparare l’inglese con una canzone è possibile? Io credo di sì. Hai modo, divertendoti ed emozionandoti, di apprendere nuovi vocaboli, modi di dire e, come in questo caso, anche qualche regola grammaticale. Mica male, vero? Naturalmente, per parlare un inglese fluente non basta il ritornello di We Are the World.

Per acquisire le giuste competenze devi studiare. Wall Street English Catania è la scuola che cerchi. Corsi personalizzabili e flessibili, pensati per farti ottenere il massimo.

Scopri il corso adatto a te

Ti è piaciuto l'articolo?

Lasciaci i tuoi dati. I prossimi articoli li riceverai comodamente nella tua mail...

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi migliorare il tuo inglese?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gli articoli del blog per parlare un inglese fluente.

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

WhatsApp WhatsApp Chat