plurale irregolare inglese

Plurali irregolari inglesi

Amo la lingua inglese, e sai perché? Per la sua principale peculiarità: l’incoerenza. Sì, hai capito benissimo. Quello che molti considerano un difetto, una mancanza, per me è sinonimo (non sempre) di interesse. Qualcosa che non segue una rotta fissa, che muta, che si plasma e si adatta, seguendo il proprio istinto.

È forse un caso che moltissime parole inglesi provengano da idiomi differenti? Parole prese in prestito, ed entrate di prepotenza nel vocabolario inglese.

Tra questi sostantivi ne troviamo alcuni particolarmente ribelli, che non amano seguire le normali regole della grammatica. Sto parlando dei plurali irregolari inglesi.

Prima di addentrarci nel pieno di questo argomento, che ne dici di un breve riepilogo del plurale (regolare) inglese?

Come si forma il plurale in inglese?

plurari regolari inglesi

Le regole da seguire, per la forma regolare del plurale inglese, sono semplici e facili da ricordare. Per rinfrescarti la memoria, ecco un riassunto.

  1. Il plurale inglese si forma aggiungendo il suffiso -s alla fine del sostantivo.
  2. Quando un sostantivo termina in SS, CH o X, si aggiunge il suffisso -es.
  3. Quando il sostantivo finisce con una vocale seguita dalla Y (holiday), si aggiunge -s (holidays).
  4. Quando il sostantivo finisce con una consonante seguita dalla Y (story), si elimina la Y e si aggiunge -ies (stories).
  5. Se il sostantivo finisce con F o FE (life, leaf), si elimina la F/FE e si aggiunge -ves (lives, leaves).
  6. Se il sostantivo finisce in IS (analysis), viene sostituito da -es (analyses).

Cos’è un plurale irregolare?

plurali irregolari in inglese

Nella grammatica inglese, un plurale irregolare è un sostantivo che non aggiunge il suffisso -s o -es alla base. Semplice. Purtroppo però, non sono pochi, e devi conoscerne il più possibile, se vuoi comunicare in maniera corretta.

Oltretutto, non esiste una regola per impararli. Semplicemente, bisogna studiarli e ricordarli. Il modo migliore per farlo è l’esercizio. Magari reso più leggero da alcune filastrocche, pensate proprio per aiutare gli studenti. Come questa:

You may find a lone mouse or a nest full of mice,
But the plural of house is houses, not hice.
If the plural of man is always called men,
Why shouldn’t the plural of pan be called pen?

If I spoke of my foot and showed you my feet,
When I give you a boot, would a pair be called beet?
If one is a tooth and a whole set are teeth,
Why shouldn’t the plural of booth be called beeth?

If the singular is this, and the plural is these,
Why shouldn’t the plural of kiss be kese?
Then one may be that, and three would be those,
Yet the plural of hat would never be hose.

In aggiunta, e non lo dico per scoraggiarti, diversi sostantivi hanno sia una forma regolare che una irregolare per il plurale. Quale utilizzare allora?

Come già accennato, non esiste un manuale d’uso con regole rigide da seguire. L’unico modo per non commettere errori, è imparare quale forma utilizzare (se regolare o irregolare) in base al contesto e ricordando sempre che:

  • la forma irregolare è più tecnica – formulas (regolare) vs formulae (irregolare) o curriculums (regolare) vs curricula (irregolare)
  • il sostantivo assume significati diversi, in base alla forma scelta (appendixes vs appendices – rispettivamente appendici anatomiche o appendici letterarie).

PS → Molte parole con un plurale irregolare sono prestiti che hanno mantenuto la loro forma indigena.

100 plurali irregolari inglesi

fezzes are cool

Di seguito, i principali sostantivi che utilizzano la forma irregolare per costruire il plurale.

addendumaddenda or addendums
aircraftaircraft
alumnaalumnae
alumnusalumni
analysisanalyses
antennaantennae or antennas
antithesisantitheses
apexapices or apexes
appendixappendices or appendixes
axisaxes
bacillusbacilli
bacteriumbacteria
basisbases
beaubeaux or beaus
bisonbison
bureaubureaux or bureaus
cactuscacti or cactus or cactuses
châteauchâteaux or châteaus
childchildren
codexcodices
concertoconcerti or concertos
corpuscorpora
crisiscrises
criterioncriteria or criterions
curriculumcurricula or curriculums
datumdata
deerdeer or deers
diagnosisdiagnoses
diedice or dies
dwarfdwarves or dwarfs
ellipsisellipses
erratumerrata
faux pasfaux pas
fezfezzes or fezes
fishfish or fishes
focusfoci or focuses
footfeet or foot
formulaformulae or formulas
fungusfungi or funguses
genusgenera or genuses
goosegeese
graffitograffiti
grousegrouse or grouses
halfhalves
hoofhooves or hoofs
hypothesishypotheses
indexindices or indexes
larvalarvae or larvas
librettolibretti or librettos
loafloaves
locusloci
louselice
manmen
matrixmatrices or matrixes
mediummedia or mediums
memorandummemoranda or memorandums
minutiaminutiae
moosemoose
mousemice
nebulanebulae or nebulas
nucleusnuclei or nucleuses
oasisoases
offspringoffspring or offsprings
opusopera or opuses
ovumova
oxoxen or ox
parenthesisparentheses
phenomenonphenomena or phenomenons
phylumphyla
prognosisprognoses
quizquizzes
radiusradii or radiuses
referendumreferenda or referendums
salmonsalmon or salmons
scarfscarves or scarfs
selfselves
seriesseries
sheepsheep
shrimpshrimp or shrimps
speciesspecies
stimulusstimuli
stratumstrata
swineswine
syllabussyllabi or syllabuses
symposiumsymposia or symposiums
synopsissynopses
tableautableaux or tableaus
thesistheses
thiefthieves
toothteeth
trouttrout or trouts
tunatuna or tunas
vertebravertebrae or vertebras
vertexvertices or vertexes
vitavitae
vortexvortices or vortexes
wharfwharves or wharfs
wifewives
wolfwolves
womanwomen

 

Conclusioni

imparare i plurali irregolari inglesi

Per imparare i plurali irregolari bisogna studiare. Non esistono scorciatoie né particolari trick che puoi sfruttare per arginare lo scoglio linguistico che possono presentare. La pratica e la costanza saranno i tuoi migliori alleati. Naturalmente, come in tutti gli esercizi legati alla memoria, se puoi ripetere con qualcuno – un amico, un insegnante, ad esempio – , fallo. Ricorda che il confronto non è mai negativo.

A tal proposito, Wall Street English Catania è il compagno perfetto per studiare l’inglese. Cosa aspetti? Scegli il metodo Wall Street, inizia a imparare.

Scopri il metodo Wall Street

Ti è piaciuto l'articolo?

Lasciaci i tuoi dati. I prossimi articoli li riceverai comodamente nella tua mail...

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi migliorare il tuo inglese?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gli articoli del blog per parlare un inglese fluente.

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.