differenze tra must e have to

Come usare “Must” e “Have to” in modo corretto

Fare qualcosa, solitamente, impone un obbligo o una necessità, un desiderio. In inglese, questa differenza viene espressa con “have to” e “must“. Curioso di scoprire le regole grammaticali e alcuni trucchi, per non commettere errori grossolani? Lets start!

Differenza tra “Have to” e “Must”

La prima cosa che bisogna ricordare è il significato che “have to e “must” hanno. Questi due verbi, infatti, vengono tradotti con la stessa parola, ossia: dovere. Avendo lo stesso significato, capirai come confondersi possa essere semplice. In realtà, è difficile proprio sbagliare. Ammesso che tu conosca la differenza principale.

  • Have to viene utilizzato per indicare un compito, assegnato da qualcun’altro;
  • Must, invece, si riferisce a un dovere necessario.

Detto così, suona un po’ confuso? Ecco qualche esempio per chiarirti, ulteriormente, le idee.

I have to do my homework first. In questa frase, l’obbligo di dover finire i propri esercizi, proviene da una fonte esterna. L’insegnante ha lasciato alcuni compiti per casa ai suoi studenti. Il soggetto della frase (I) ha un dovereimposto“.

In questa frase, invece, I must call Valentina, la necessità di chiamare Valentina, proviene direttamente dal soggetto.

Come vedi, si tratta di una piccola sfumatura. I due verbi, infatti, sono del tutto intercambiabili per esprimere concetti diversi. L’importante è capire che si tratta, comunque, di un dovere.

Chi pensa sia necessario?

must vs have to

Rispondere a questa domanda può aiutarti a risolvere l’eterno dubbio. Uso have to? Forse è meglio optare per Must? Sì, lo so che ho detto che per la maggior parte dei casi, non fa alcuna differenza. Eppure, esistono delle situazioni, in cui è meglio non fare confusione; facilitare la comprensione al tuo interlocutore è una cosa fondamentale, durante una qualsivoglia conversazione.

Riprendendo la domanda di inizio paragrafo, chi pensa sia necessario? Tu, o qualcun’altro?

Ecco qualche esempio, per chiarire il concetto:

  • I must buy flowers for my fiancé. È il vostro anniversario o il suo compleanno, e hai deciso di comprarle dei fiori.
  • I must stop smoking. Vuoi smettere di fumare. Ancora una volta, si tratta di una tua scelta.
  • I must ask my mother to prescribe a antihistamine for me. Hai bisogno di un nuovo antistaminico. Per te, è importante non dimenticarlo.

In queste tre frasi, tu credi che queste azioni siano necessarie. E se fossero importanti per qualcun’altro? In questo caso, ma lo avrai capito benissimo da solo, devi utilizzare “have to“.

Per comprendere meglio, utilizzerò le frasi precedenti. Naturalmente, il punto di vista cambierà, così come il significato della frase stessa.

  • I have to buy flowers for my mother-in-law. In questo caso, la tua fidanzata ti ha chiesto di comprare i fiori per la suocera. Del resto, tu non lo avresti mai fatto, o sbaglio? 😉
  • I have to stop smoking. Se un medico ti dice che devi smettere di fumare, non è più una tua decisione.
  • I have to call the doctor. Devi chiamare il dottore, perché qualcuno te lo ha chiesto. Tua madre è la classica mamma chioccia italiana? Puoi capire l’esempio, allora.

Un’altra piccola differenza

In effetti, non stiamo parlando di una vera e propria differenza. Si tratta maggiormente. di un significato extra. Quando vuoi dimostrare di essere sicuro, riguardo un particolare evento, puoi (e devi) utilizzaremust“. Scommetto che vuoi qualche esempio; eccoti accontentato.

  • You’ve had a long journey, you must be tired.
  • There’s no heat in this room, you must be cold.
  • You haven’t eaten all day, you must be hungry.

Come vedi, tutte situazioni in cui sei certo di una determinata cosa. Che qualcuno sia stanco, in seguito a un lungo viaggio, che ci sia freddo, a causa dell’assenza di riscaldamento, e che qualcuno sia sazio, dopo aver mangiato per tutto il giorno. Come direbbe qualcuno, ovvietà.

“Have to” e “Must” nelle frasi negative

mustnt e dont have to

Tutto quello che hai letto finora, vale sia per le frasi affermative sia per quelle interrogative, che coinvolgono i due verbi sopracitati. E se volessi utilizzare le rispettive forme negative – “dont have to” e “mustnt“? In questo caso devi ricordare una semplice regola: don’t have to viene utilizzato per qualcosa che non sia necessario svolgereMustn’t, invece, indica un divieto assoluto.

Ad esempio:

  • You mustn’t smoke in this restaurant
  • You mustn’t tell Gabriele
  • You mustn’t step on the grass

Divieto di fumare, divieto di calpestare il prato e la richiesta di mantenere un segreto. Don’t tell him, it’s a secret!

Eccoti, adesso, qualche esempio con don’t have to:

  • You don’t have to pass this exam
  • You don’t have to tell Gabriele
  • You don’t have to step on the grass

Nel primo caso, non sei obbligato a superare l’esame. Sia se superi o meno quell’esame, non perderai l’anno scolastico.

Nel secondo esempio, invece, contrariamente alla frase con must, puoi raccontare ciò che ti ho confidato a Gabriele, è una tua scelta. Così come è una tua scelta non calpestare il prato. Non c’è un obbligo in quel parco, ma tu, sai benissimo che dovresti usare il sentiero battuto, per non rovinare l’erba.

Have to e Must: tutto chiaro?

Questa piccola lezione di grammatica è terminata. Spero tu abbia imparato qualcosa, tra un esempio e l’altro. Per qualsiasi dubbio, ti invito a scrivermi nei commenti. Sarò ben lieto di rispondere ad ogni tua domanda.

Se sei interessato a frequentare un corso di inglese, conseguire una certificazione linguistica o, semplicemente, guardare un bel film in lingua originale (neanche a dirlo, inglese), Wall Street English ti aspetta nelle sue sedi di Catania e Siracusa, per vivere la lingua più diffusa del mondo in un ambiente didattico stimolante.

Scopri i corsi di inglese WSE

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lasciaci i tuoi dati. I prossimi articoli li riceverai comodamente nella tua mail...

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi migliorare il tuo inglese?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gli articoli del blog per parlare un inglese fluente.

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

WhatsApp WhatsApp Chat