dolci di natale inglesi

Dolci natalizi inglesi

C’è aria di festeggiamenti. Questo perché il Natale, come ogni anno, bussa alle nostre porte, portando felicità e sapori tradizionali. In Italia tra torroni, panettoni e pandori (farciti o classici) ce la passiamo abbastanza bene. In Gran Bretagna, cosa si mangia durante il periodo natalizio?

Tra Mince Pies, Christmas Cake e Pudding, i nostri cugini d’oltre manica hanno davvero un’ottima gastronomia – contrariamente a ciò che si pensa sulla cucina inglese. Scopri le ricette di queste pietanze, e prova a riproporle durante la tua cena di Natale. Quest’anno, porta il Regno Unito in casa tua!

Mince Pies: una stella al sapore di cioccolato

mince pies al cioccolato irlandesi

Iniziamo il nostro tour gastronomico con queste micro-tortine farcite di cioccolato: una delizia per grandi e piccoli. La ricetta originale prevede un ripieno di frutta secca e canditi, ma per non lasciare delusi i più piccoli, meglio optare per qualcosa che stimoli di più i loro palati. E cosa c’è di meglio del cioccolato? Una ricetta semplice e rapida che conquisterà sicuramente i tuoi commensali.

Ingredienti (per 12 tortine):

  • 280 grammi di farina 00
  • 125 grammi di zucchero a velo
  • 50 grammi di cacao amaro in polvere
  • un pizzico di sale
  • 200 grammi di burro
  • 2 tuorli
  • 200 grammi di mele renette
  • 100 grammi di gocce di cioccolato bianche
  • 100 grammi di gocce di cioccolato amaro
  • 150 grammi di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di spezie miste (chiodi di garofano, anice, pepe nero, noce moscata)
  • 2 arance (buccia grattata e succo)
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 uovo

Preparazione frolla al cioccolato: in una ciotola abbastanza capiente, inizia a mescolare la farina, lo zucchero a velo, il sale e il cacao, fino a ottenere un composto ben amalgamato.  A questo punto, versa il burro freddo e i due tuorli e continua a mescolare. Il composto che otterrai sarà molto granuloso. Coprilo con della carta trasparente e lascialo riposare in frigo per un’ora. Adesso che la tua frolla al cioccolato è pronta, puoi dedicarti al ripieno: la parte più dolce di questa dolcezza natalizia.

Prima, però, inizia a scaldare il forno a 200° e stendi, con cura, la frolla al cioccolato su un piano infarinato.

Preparazione ripieno: in una ciotola, inizia a mescolare le mele (tagliate molto piccole), le gocce di cioccolato (bianche e nere), lo zucchero di canna, la cannella, le spezie miste, e il succo e la buccia grattata di due arance.

NB→ L’altezza della frolla non deve superare il mezzo centimetro.

Preparazione Mince Pies: Con un coppapasta rotondo (7/8 cm di diametro andrà benissimo) inizia a creare i dischetti da inserire dentro gli stampi per tartellette, facendo attenzione a tirare la pasta fino al bordo, che verrà spalmato di latte. Riempi ogni pasticcino ottenuto, con il ripieno.

Con un coppapasta a forma di stella, invece, (6 cm di diametro è l’optimum), crea il coperchio per le tue mince pies: una stella da adagiare delicatamente, che donerà alle tartine un aspetto celestiale. Spalma, sulla superficie di ogni mince pies, l’uovo sbattuto.

Cuoci a 190° per circa 20-25 minuti. Lascia raffreddare e spolvera con lo zucchero a velo le tue irresistibili tortine di Natale. Quest’anno, a Natale, regala un po’ di dolcezza con queste tortine deliziose.

PS→ Puoi utilizzare tranquillamente la farina di riso, e sostituire le spezie con un pizzico di cannella. Il risultato sarà altrettanto gustoso.

Christmas Cake: il panettone inglese

torta di natale irlandese

La christmas cake è una pietanza che ricorda, dalla forma, la cassata siciliana. In comune, oltre la glassa e il colore bianco come il Natale, hanno lo spirito del festeggiamento.

Questa torta richiede una preparazione lunga e meticolosa. Pensa che in Inghilterra la preparano, anche, venti giorni prima della Vigilia, per servirla durante il pranzo di Natale.

Tu puoi prepararla, anche, qualche giorno prima. Magari avrà un sapore meno alcolico, ma sarà buono ugualmente. Perché asserisco ciò? Leggi la ricetta e scoprilo! 😉

Ingredienti (12 porzioni):

  • 225 grammi di farina
  • 175 grammi di burro
  • 175 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • la buccia di un limone
  • la buccia di un’arancia
  • 1 cucchiaino di spezie miste (cannella, chiodi di garofano, zenzero)
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 7 cucchiai di whiskey
  • 4 cucchiai di brandy
  • 500 grammi di frutta candita mista
  • 100 grammi di arancia e scorza di limone canditi
  • 100 grammi di ciliegie candite
  • 100 grammi di mandorle [sminuzzate]
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • marzapane bianco q.b.

Preparazione Christmas Cake: in una ciotola, mescola l’uvetta e i canditi con quattro cucchiai di brandy. Copri e lascia riposare per 12 ore. Una volta che il brandy si sarà assorbito, versa, all’interno della ciotola, la farina, il burro, lo zucchero, le uova, la scorza dell’arancia e quella del limone, le spezie miste e la noce moscata. Mescola fino a ottenere un composto cremoso e privo di grumi. Aggiungi le mandorle e la farina di mandorle e continua a mescolare, con un cucchiaio di legno.

Adesso bisogna foderare la teglia, (usa un doppio strato di carta forno), e preriscaldare il forno a 130°. Io ho scelto una teglia rettangolare da venti centimetri, ideale per dodici porzioni.  Trasferisci il composto nella teglia e cuoci in forno per circa 5 ore.

Una volta che la tua christmas cake sarà pronta, lasciala raffreddare e bagnala con un cucchiaio di whiskey. Avvolgila in quattro fogli di carta forno e conservala in un contenitore, bagnandola ogni tre giorni con due cucchiai di whiskey. Una volta terminato questo processo, devi occuparti della decorazione. Prendi del miele e spalmalo sulla superficie, e cospargi l’intera torta con della pasta di zucchero o del marzapane bianco.

La tua christmas cake è pronta… O quasi. Dovrai, infatti, attendere altre 24 ore prima di poter tagliare una fetta, di questa dolcezza natalizia. Ma fidati, ne varrà davvero la pena. D’altronde, come ci insegna il filosofo e poeta tedesco Gotthold ELessing, lattesa del piacere è essa stessa il piacere.

PS→ La temperatura del forno è una delle principali cause di fallimento. A metà cottura, assicurati, con uno spiedino di controllare se tutto sta procedendo secondo i piani.

Christmas Pudding: il dolce natalizio di sua Maestà

dolci natalizi inglesi

Qui, voliamo direttamente a Londra, nelle calde e suggestive case dai tetti spioventi, che portano alla memoria i cieli di Mary Poppins, o quelli di un evergreen Peter Pan.

Con questo spirito, voglio preparare, insieme a te, il dolce di natale inglese per antonomasia: il christmas pudding. Una ricetta semplice, dal gusto forte e deciso. Un dolce davvero unico, che saprà regalare emozioni e sapori nuovi.

Ingredienti:

  • 75 grammi di farina
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 175 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • 175 grammi di burro
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di spezie miste (chiodi di garofano, anice, pepe nero, noce moscata)
  • 175 grammi di pangrattato
  • 25 grammi di farina di mandorle
  • un pizzico di sale
  • 225 grammi di uva passa
  • 225 grammi di uvetta sultanina
  • 125 grammi di canditi misti
  • 125 grammi di ciliegie dolci
  • 1/2 mela grattata
  • 1 bottiglia di birra scura (io ho usato una Guinness)
  • Brandy q.b.
  • panna montata (o gelato)

Preparazione Christmas Pudding: in un piatto fondo, sbatti il burro e lo zucchero fino a ottenere una crema densa. Aggiungi tre uova e continua a mescolare. Setaccia, all’interno di questo composto, la farina, un cucchiaio di bicarbonato, la cannella, il sale, la noce moscata e le spezie. Una volta che il misto sarà ben amalgamato, aggiungi l’uva passa, l’uva sultanina, i canditi, le ciliege, la mela e la farina di mandorle. Inutile dirti che devi continuare a mescolare, aggiungendo il pangrattato e la bottiglia di birra scura. Copri con un panno e lascia riposare per una notte.

La mattina seguente, trasferisci il composto in uno stampo da budino – precedentemente oliato – e lascia cuocere in forno, a bagnomaria, per circa 7 ore, avendo cura di coprire la superficie, con un foglio di alluminio.

preparazione-pudding

Una volta terminata la cottura, lascia raffredare e capovolgi il tuo pudding su un piatto. Prima di servire, aggiungi del brandy e della panna montata: da leccarsi i baffi.

I dolci natalizi inglesi in casa tua

Queste ricette mi hanno fatto venire davvero l’acquolina in bocca. Quest’anno, io, ho deciso di portare il Natale inglese in tavola. Tu, mi fai compagnia?

Inoltre, sporcarsi le mani in cucina per preparare queste deliziose pietanze, potrebbe essere un modo per fare qualcosa insieme ai più piccoli: loro amano i vestiti unti e sporchi di cibo. Se poi, spolveri tutto con un pizzico di inglese, i momenti passati in cucina saranno ancora più divertenti ed efficaci.

Vuoi che i tuoi bambini imparino l’inglese sin da piccoli? Contatta Wall Street English Catania. In un ambiente allegro e stimolante, imparare una nuova lingua sarà un gioco da ragazzi!

Contatta Wall Street English per il tuo corso d'inglese a Catania

 

Ti è piaciuto l'articolo?

Lasciaci i tuoi dati. I prossimi articoli li riceverai comodamente nella tua mail...

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi migliorare il tuo inglese?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gli articoli del blog per parlare un inglese fluente.

Grazie! Controlla la mail per completare l'iscrizione.